Progetti POF

Premiazione delle Olimpiadi di Scienze Naturali

Premiazione delle Olimpiadi di Scienze Naturali

Il nostro Istituto, anche quest’anno, come ormai da diversi anni, ha partecipato alla prova regionale delle Olimpiadi delle Scienze Naturali, sia nella sezione biennio con 5 ragazzi della sede Colamonico, sia nella sezione triennio con 3 studenti del Chiarulli.Tutti gli studenti hanno risposto con entusiasmo a tale iniziativa e dopo, aver sostenuto nel mese di febbraio una prova preselettiva interna, hanno partecipato alla fase regionale che si è svolta il 27 marzo presso l’Istituto Fermi di Bari.

Leggi tutto...

Vita da social

Vita da social

A conclusione del progetto di potenziamento interdisciplinare di Diritto ed Informatica voluto dal Dirigente Prof.ssa Chiara Losurdo e dal Consiglio di classe, circa i “Pericoli connessi all’uso della rete Internet", gli studenti della classe 1^B informatica si sono recati a Bari con i docenti Proff. Ansani e Chimenti per partecipare alla 6^ edizione di “Una Vita da Social”.

Leggi tutto...

Non siete soli - Conferenza sul disagio giovanile

Essere un adolescente ed essere genitori di un adolescente comporta spesso un notevole sforzo di comprensione e apertura verso l'altro.
Non sempre è facile sapere come intervenire, quali parole usare o quali azioni intraprendere. Per questo l'IISS Colamonico-Chiarulli organizza il 21 marzo 2019 alle ore 17:00 la conferenza sul disagio giovanile “Non siete soli” presso l'Auditorium "Vitolla" della sede Colamonico. L'incontro è aperto a tutta la cittadinanza.

Leggi tutto...

In ricordo della SHOAH: le porte dell'inferno

In ricordo della SHOAH: le porte dell'inferno
In questo anno scolastico abbiamo deciso di dedicare diversi momenti dedicati alla memoria dell'Olocausto. Oltre al consueto Treno della Memoria, che porta gli studenti sui luoghi della persecuzione degli ebrei, è stata organizzata la rappresentazione teatrale "Le porte dell'inferno" con l'attore Beppe Loparco.
Leggi tutto...

A scuola di primo soccorso

A scuola di primo soccorso

Saper intervenire in caso di arresto cardiaco o di soffocamento può salvare la vita di chi ci è vicino. Negli scorsi giorni, con l'iniziativa "Mettiamoci il cuore!", nella sede Colamonico (prossimamente anche nella sede Chiarulli) si è svolto il corso di primo soccorso a cura dei soci dell'Associazione "Progetto Rianimazione – Tecniche e Tecnologie" di Acquaviva e del presidente Franco Maselli. Il corso si è rivolto a tutti gli studenti dell'istituto ed ha avuto come obiettivo fornire le metodiche di base di intervento in caso urgenze, ovvero quando è in pericolo la vita di qualcuno e la prontezza unita alla competenza possono fare la differenza.

Leggi tutto...